Spettacolo pubblicato da Giulia Averaimo
6 ottobre 2013
10:22

Italia’s Got Talent: autori smascherano in diretta un finto balbuziente

Una vicenda imbarazzane si è consumata ieri sul palco di 'Italia's Got Talent', il programma di talenti in ondaogni sabato su Canale 5. Un uomo dalla splendida voce si 'spaccia' per balbuziente, ma viene smascherato in diretta.

italias-got-talent-finto-balbuziente-smascherato

ITALIA’S GOT TALENT – Inizialmente non volevamo crederci, ma proprio in diretta, ieri, durante la puntata di Italia’s Got Talent, programma tv che dà spazio a talenti sconosciuti condotto da Belen Rodriguez e Simone Annichiarico, uno dei concorrenti con una splendida voce è stato smascherato in diretta dagli autori del programma (che ha sostituito un po’ la corrida, ndr), all’insaputa degli stessi giudici: Maria De Filippi, Gerry Scotti e Rudy Zerbi.

Il cantante che si è esibito sul palco di Italia’s Got Talent si chiama Piero e si è fatto presentare dal suo tutor di canto perché impossibilitato a parlare a causa di un problema di balbuzie che lo accompagna sin da bambino. Fin qui nulla di strano se non una storia commuovente dove un uomo si presenta in una scuola di canto e mostra a tutti il suo talento, ovvero quello di cantare splendidamente senza imprecisione nonostante sia un balbuziente.

Tutti hanno creduto alla storia e si sono lasciati trasportare dalla magnifica voce del concorrente, fino a quando, alla fine dell’esibizione, gli autori mandano in onda un filmato in cui testimoniano che in realtà, Piero, non presenta difficoltà ad articolare le parole o almeno non ne ha più, suscitando l’imbarazzo e un senso di fastidio da parte dei giudici. Al ragazzo viene data la possibilità di spiegarsi e quando dice che in realtà lui è balbuziente a causa di uno spavento subito da bambino, pare una violenza, che ha spacciato prima per un disturbo ‘naturale’, ha suscitato l’irritazione di Maria che non ha voluto ascoltare più quello che aveva da dire: ‘Può presentarsi chiunque, indipendentemente dal percorso, senza la necessità di trovare scuse come quella. – Continua – Io ti dico sì, perché per me sarebbe stato un sì, ma non capisco il perché di tutto questo‘. Maria sempre da gran signora, ma visibilmente infastidita, lo lascia passare. Ma questo non è bastato. Gerry Scotti gli dà un no anche se cerca di sdrammatizzare la vicenda che ha davvero del clamoroso, infatti, Maria, ha invitato anche il suo tutor la prossima volta di fare ricerche più approfondite sulle persone che si presentano alla sua scuola. Poi è stato il turno di Rudy Zerbi che lo ha liquidato così': ‘Non sei il mio genere e l’esibizione non mi è piaciuta, per una questione di rispetto nei tuoi confronti e nei confronti del pubblico, ti dico no’.