Gossip pubblicato da Annunziata Picciotto
21 marzo 2013
16:55

Sharon Stone risponde al video di Andrea, un ragazzo down

Sharon Stone ha risposto all'appello di Andrea che le aveva chiesto di donare un video per la campagna di sensibilizzazione promossa da CoorDown Onlus in occasione della giornata mondiale sulla sindrome di Down.

Sharon-Stone

Una piacevole vicenda vede coinvolta Sharon Stone che ha risposto all’appello di Andrea, un ragazzo affetto dalla sindrome di Down. Andrea, ha chiesto alla star di Hollywood¬†di donare un video in occasione della Giornata Mondiale sulla sindrome di Down, che si celebra oggi,¬†¬†per #Dammipi√Ļvoce, la campagna di sensibilizzazione promossa da CoorDown Onlus in collaborazione con Saatchi and Saatchi.

Ognuno dei 50 ragazzi che ha partecipato all’iniziativa ha mandato un video al suo idolo e Andrea, ragazzo di Firenze appassionato di teatro, ha puntato sulla grande Sharon Stone dichiarandole tramite un video messaggio di essere “un grande attore come te‚ÄĚ e confidandole la sua ammirazione nonostante ‚Äúio sono gi√† fidanzato‚ÄĚ. Sharon Stone, ha ringraziato¬†il suo “collega” attore per averla scelta e dopo aver chiesto di sostenere con una donazione CoorDown, ha annunciato: “mi dispiace che tu sia fidanzato‚Ķ perch√© sei proprio un figo!”. Tra le celebrit√† che hanno risposto, troviamo¬†Claudio Bisio, Tiziano Ferro, Jovanotti,¬†Fiorello, Irene Grandi, Vincenzo Salemme, Francesco Totti,¬†Jos√© Mourinho e Javier Zanetti.

I promotori dell’iniziativa, hanno dichiarato che “In Italia sono purtroppo ancora innumerevoli i casi in cui, a causa dei pregiudizi, le persone con sindrome di Down si vedono negare dei diritti fondamentali come un giusto sostegno scolastico, i necessari interventi riabilitativi, l’opportunit√† di svolgere un lavoro proficuo o addirittura la possibilit√† di divertirsi come i loro coetanei. Con maggiori fondi a disposizione sarebbe possibile affermare i loro diritti attraverso l’avvio di azioni di tutela, progetti di inclusione e di autonomia ed una migliore attivit√† di informazione”.

ÔĽŅ